fbpx

BackBox ottiene 32 milioni di dollari di finanziamenti per semplificare e centralizzare la gestione della rete e dei dispositivi per l’era del business ibrido e multi-cloud

Il collaudato innovatore dell’automazione di rete accelera l’espansione globale, nomina un CEO esperto e sposta la sede centrale a Dallas

Dallas, TX e Tel-Aviv, Israele – 26 ottobre 2021 – BackBox ha annunciato oggi importanti pietre miliari nella missione di questa azienda innovatrice nell’ambito dell’automazione di rete per soddisfare la crescente domanda di soluzioni complete per la gestione e la sicurezza della rete. Con la chiusura di un round di finanziamento di serie A di 32 milioni di dollari finalizzato alla crescita guidato da Elsewhere Partners, BackBox ha anche nominato CEO Andrew Kahl, esperto leader del settore software e consulente operativo di Elsewhere Partners e ha annunciato l’apertura di una nuova sede globale a Dallas, Texas.

Con all’attivo già oltre 180 collaborazioni prestigiose tra cui CheckPoint, Cisco, F5 e Palo Alto Networks, per supportare oltre 500 tipi di software e dispositivi con le sue soluzioni di automazione intelligente, BackBox fornisce soluzioni di automazione, sicurezza e gestione della rete che aiutano le aziende a semplificare task complessi, garantire le prestazioni e la sicurezza della rete e fare di più con meno risorse. Rivolgendosi ad ambienti di rete aziendali sempre più complessi (ad esempio, ibridi, multi-cloud) per soddisfare le crescenti esigenze della forza lavoro distribuita, BackBox utilizzerà l’iniezione di capitale per costruire il suo team globale, scalare rapidamente le sue offerte e penetrare ulteriormente nel mercato in tutti gli Stati Uniti ed EMEA attraverso programmi di canale strategici. In particolare, BackBox continuerà a migliorare la sua funzionalità di rilevamento e riparazione delle vulnerabilità di rete e prevede di espandere le sue capacità di automazione del cloud e SaaS.

Per saperne di più sui casi d’uso di BackBox, fare clic qui.

Esperto dirigente dell’industria del software, Kahl nel suo nuovo ruolo di CEO di BackBox porta con sé decenni di esperienza lavorativa con il team di Elsewhere Partners. Kahl è appassionato di crescita ed espansione di aziende di software, avendo guidato molte startup attraverso fasi di crescita esponenziale e IPO. Kahl è stato in precedenza co-fondatore e SVP delle operazioni di CREDANT Technologies, un’azienda di crittografia del software di sicurezza che è stata successivamente acquisita da Dell. Ha anche ricoperto il ruolo di vicepresidente globale del reparto finalizzato alla soddisfazione del cliente per NetApp durante la sua trasformazione in un’azienda rivolta al cliente di livello mondiale e in precedenza è stato Direttore delle relazioni con la clientela di SailPoint.

“Avendo lavorato a stretto contatto con Elsewhere Partners durante il processo di due diligence, sono stato folgorato dalle storie di successo dei clienti, dal potenziale di mercato di BackBox e dall’impressionante crescita che il team è stato in grado di raggiungere senza precedenti finanziamenti”, ha dichiarato il CEO Andrew Kahl. “C’è un potenziale illimitato per espandere la portata del mercato di BackBox man mano che gli ambienti di rete diventano più complessi e i vincoli IT continuano ad evolversi. Sono entusiasta dell’opportunità di lavorare con Elsewhere e i co-fondatori per sostenerli nella fase successiva di questo incredibile viaggio dell’azienda: diventare leader globale nelle soluzioni di automazione della rete”.

La sede di Dallas in Texas, sarà con Kahl il nuovo quartier generale globale di BackBox. BackBox manterrà i suoi team di ingegneria e R&S con sede a Tel-Aviv, Israele e si concentrerà sulla crescita delle sue operazioni, del successo dei clienti e dei team di vendita negli Stati Uniti. Con il supporto di Elsewhere Partners, BackBox costruirà un nuovo team di leadership per sostenere gli sforzi di Kahl. Il co-fondatore ed ex CEO Arik Elias rimarrà con l’azienda e sosterrà i continui sforzi di vendita internazionali, mentre il co-fondatore e CTO Rafi Zvi continuerà a dedicarsi a ingegneria e R&S nella sede israeliana.

“Elsewhere Partners, Andrew e l’esperienza go-to-market che li accompagnano saranno una combinazione vincente per BackBox”, ha notato Zvi. “La loro dedizione al successo dei clienti e la loro esperienza nella crescita esponenziale di aziende di software aiuterà BackBox a continuare a crescere”.

Chris Pacitti, fondatore di Elsewhere Partners, e Sloane Child, vicepresidente di Elsewhere Partners, si uniranno al consiglio di amministrazione per fornire un sostegno continuo mentre BackBox si muove verso la sua fase di crescita successiva.

Informazioni su BackBox
BackBox è leader di mercato nell’automazione di rete, sicurezza e soluzioni gestionali. Aiutiamo le aziende di tutto il mondo ad automatizzare e semplificare task complessi, a garantire la salute e le prestazioni della rete, a raggiungere la continuità lavorativa e a fare di più con meno risorse. Per saperne di più, visitare www.backbox.com.

Informazioni su Elsewhere Partners
Elsewhere Partners è una società di investimenti in fase di crescita che investe in Elsewhere Outliers – società di software aziendali che si trovano al di fuori dei tradizionali centri di capitale di rischio e che hanno raggiunto un sostanziale interesse dei clienti e una crescita delle entrate senza significativi finanziamenti esterni. Elsewhere Partners combina il capitale di transizione con l’esperienza di trasformazione per aiutare le aziende a raggiungere il termine del percorso alle condizioni più congeniali per loro stesse. Per saperne di più, visitare www.elsewhere.partners.

Referente per i media:
Erica Camilo
Connexa Communications
1.610.639.5644
erica@connexacommunications.com

By | 2021-10-26T11:27:58-06:00 October 26th, 2021|Hidden, Press|